domenica 20 gennaio 2013

Il vestito adatto a tutti i bambini

"Ragno tessitore aveva ricevuto un grande compito:quello di confezionare un abito che andasse bene a ogni bambino. -Che compito difficile-pensò-Ogni bambino è diverso, non ce la farò mai. Fila e cammina, fila e cammina, arrivò da Mago Sole. - Mago Sole,come posso fare un abitino adatto a qualsiasi bambino? -E' un po' difficile risponderti-disse Mago Sole- ma certamente dovrebbe essere giallo come la gioia dei bimbi. E gli regalò un raggio dorato. Fila e cammina, fila e cammina, arrivò da Fata Luna che gli rispose. -Io lo farei azzurro, come l'incanto dei bimbi quando ascoltano le storie. Ritagliò un pezzetto del suo manto azzurro e glielo regalò. Fila e cammina, fila e cammina, Ragno Tessitore arrivò alla grotta del Drago. -Ci vorrà un po' di rosso,la rabbia dei bambini quando si arrabbiano! Si avvicinò e gli rubò una fiamma rossa..rischiando fi finire abbrustolito! Andò dal Lupo Nero che gli offrì un pezzo della sua pelliccia,nera come la paura dei bambini. La Fata della Sera gli regalò un pezzetto del suo cappello,violetto come quando i bimbi sono preoccupati. Il Principe Ranocchio gli regalò un pezzo del suo mantello verde curiosità. La Principessa un gioiello della sua corona arancione,il colore del coraggio. Ragno Tessitore era davvero soddisfatto: ora aveva tante pezze colorate. Tornò alla sua sartoria,prese ago e filo e cominciò a cucire una tunica di tanti colori: colori felici, colori tristi,colori arrabbiati,colori incantati. Quello sarebbe stato il vestito adatto ad ogni bambino:un vestito arlecchino. Perchè ogni bambino è diverso ma tutti i bambini sono uguali!" Potete visualizzare il video del racconto a questo indirizzo: https://www.youtube.com/watch?v=mFmaQ8KAGl8 Trovo questa storia molto "emozinante"..con i bimbi abbiamo voluto realizzare il vestito del bambino con i sali colorati: abbiamo schiacciato i gessetti colorati mischiandoli con il sale, ogni colore rappresentava un'emozione: ad ogni bambino è stata data una bottiglietta di vetro(dei succhi di frutta), un cono di cartone o imbuto,e un cucchiaino con cui avrebbero realizzato il vestito "arlecchino" adatto ad ogni bambino.
Un tappo di sughero come faccia e voilà! Tra l'altro questo lavoretto si può proporre anche a carnevale per realizzare un arlecchino un po' particolare!:) Dop aver riflettuto sul fatto che nel nostro cuore ci possono essere tante emozioni diverse,una bambina ha disegnato un cuore tutto colorato..questo mi ha dato l'idea di realizzare ciò che lei aveva disegnato..ho comprato fli stampi in silicone a forma di cuore, li abbiamo riempiti di pastelli a cera spezzettati e chiesto alla nostra cuoca di farli cuocere in forno a 200° per circa 15 minuti..il risultato ci è piaciuto tantissimo!!