sabato 10 novembre 2012

che rabbia!

Mireille d'Allancè ha scritto un famosissimo libro per l'infanzia che i bambini adorano! "Che rabbia" tiene incollati i bimbi alla storia e li avvicina al riconoscimento di un'emozione così forte come la rabbia!
"Il piccolo Roberto ha trascorso una bruttissima giornata, la quale prosegue ancora peggio quando entra in casa e il papà gli chiede di togliersi le scarpe sporche e gli impone gli spinaci per cena. Roberto risponde come sanno fare i bambini quando sono adirati e viene mandato in camera sua finché non si sarà calmato. E’ qui la rabbia si materializza e diventa… la Cosa, un essere grande e grosso che in un momento scaraventa libri e lenzuola, si avventa sui gioghi, capovolge lampada e comodino. Roberto è spaventato e sorpreso in un primo tempo ma poi vuole riprendere il controllo della situazione e, man mano che la rabbia si ridimensiona, anche la cosa si rimpicciolisce al punto da poter essere riposta in una piccola scatola." E’ una storia molto ben illustrata e che colpisce molto i bambini, poichè ovviamente hanno in qualche modo vissuto la situazione. Inoltre, si presta a dialogare con loro per affrontare il tema, per aiutarli a riconoscere un’emozione e quindi a gestirla. Abbiamo voluto realizzare la nostra scatola della rabbia dove rinchiudere la "Cosa" quando ci adiriamo tanto!